Thank yWHO!

GTY_the_who_tty_06_jef_141111_22x15_1600

 

Prima di andare a dormire, dopo una giornata di lavoro lunga e densa, voglio farvi sapere che VOI mi avete inviato per il progetto The Who By Fans (Rizzoli/Skirà) la bellezza di circa 600 fotografie inedite da tutto il mondo e testimonianze per 260mila battute totali. Persino Pete e Keith si stupiscono.

Sarà un autunno caldo…

GRAZIE. Dal profondo del cuore. A tutti, ma soprattutto a chi conosco e ho incontrato in tutti questi anni di tour e di backstage, anche di persona. A chi ha sempre speso una parola buona verso di me, a chi ha voluto condividere. A chi, magari, non vedo e non sento spesso, ma poi ogni volta mi fa sentire a CASA. A chi si è mosso per incontrarmi. A chi ha inviato il suo meglio, anche artisticamente il livello è altissimo – tra i fan degli Who vi sono artisti, scrittori, fotografi, registi, attori e giornalisti fantastici!

Un altro progetto finito. Un’ennesima scelta d’amore che, nel suo piccolo (ma speriamo nel suo grande), andrà a sostenere il TEENAGE CANCER TRUST.

Siete stati indispensabili. TUTTI. Vi voglio bene.

 

“In due” la mia rubrica di mamma single tutte le domeniche sull’inserto Portfolio del quotidiano Libertà

fullsizerender

 

Viste le richieste e i riscontri positivi ricevuti (anche in redazione, quindi un grazie davvero particolare al mio direttore, ai colleghi e soprattutto a Maurizio Pilotti, curatore di Portfolio, che ospita la mia rubrica settimanale), ecco di seguito il Pdf del debutto di “In due”.

20170219piacenza_35

Vi aspetto tutte le domeniche. E, con me, anche un po’ il mio Pietro (qui sotto durante il suo primo Carnevale in maschera) al quale, come sempre, ogni parola di mamma è dedicata dal profondo del cuore.

pietrino-carnevale-2008-2